Slide background

Prezzemolo

Petroselinum Crispum

Nell’antica Grecia la pianta di prezzemolo aveva un posto d’onore tra le erbe aromatiche perchè veniva aggiunta alla corona degli atleti vincenti con la convinzione che il Dio Ercole avesse scelto il prezzemolo per la sua ghirlanda. Per le sue proprietà alimentari e nutrizionali venne diffusa dai Romani in tutta Europa e al giorno d’oggi è coltivato in moltissimi paesi in varietà diverse. Il nome deriva dal latino petroselinum e dal greco petroselinon con il significato di “sedano che cresce tra le rocce”.

In cucina

Il prezzemolo è un’erba aromatica largamente utilizzata in cucina grazie al suo particolare gusto. Viene aggiunto a moltissime pietanze tra cui piatti di carne e pesce, verdure, funghi e patate. E’ indispensabile nella preparazione di ogni tipo di ripieno e le foglioline intere o tritate sono utilizzate come decorazione per guarnire i piatti di portata.

icone simonato-05 icone simonato-07icone simonato-11icone simonato-13