Slide background

lavanda-nuda
lavanda-vestita

Lavanda

Lavanda Angustifolia

Anche se sembra inconsueto la lavanda è una straordinaria pianta aromatica. Il nome deriva dal latino lavare e sia i Greci che i Romani la usavano aggiunta al sapone. Con la sua diffusione in Europa fu coltivata in Gran Bretagna dai monaci solo per l’utilizzo in medicina.

In cucina

La lavanda può essere aggiunta assieme ad altre erbe aromatiche per insaporire piatti di carne come arrosti e bolliti, anche se è ineguagliabile aggiunta alla carne di agnello. I delicati fiori e foglie si possono usare per aromatizzare marmellate e aceti. 

icone simonato-05icone simonato-11icone simonato-09